SEI IN > VIVERE VARESE > ATTUALITA'
comunicato stampa

1° Congresso Varese Neuroemergencies. Le neuroscienze nell'emergenza-urgenza

1' di lettura
14

Il prossimo giovedì 23 maggio, a Villa Cagnola, a Gazzada, si svolgerà il primo congresso varesino dedicato alle neuroscienze nell’emergenza-urgenza, un’importante occasione per approfondire le tematiche legate in particolare allo stroke ischemico, all’emorragia subaracnoidea e al trauma cranico, quadri clinici che richiedono decisioni rapide e terapie tempestive nelle prime ore dall’accesso in ospedale. L’outcome dei pazienti può essere significativamente influenzato da queste scelte.

Il congresso, il cui Responsabile scientifico è il Dott. Andrea Giorgianni, Direttore della Neuroradiologia, e che ha come Presidenti i Professori Luca Cabrini, Direttore della Anestesia e Rianimazione neurochirurgica e generale, e Davide Locatelli, Direttore della Neurochirurgia, e il Dott. Simone Vidale, Direttore della Neurologia, mira a sottolineare l’importanza della collaborazione tra diversi specialisti nel trattamento delle emergenze neurologiche. La presenza di un gruppo di neurospecialisti che lavorano in équipe all’interno di una rete regionale è fondamentale per la gestione efficace della patologia neurologica acuta.

L’evento cercherà di mettere in risalto i volumi significativi di urgenze neurologiche della nostra ASST (stroke ischemico, ESA, traumi cranici e midollari) e di contestualizzare il lavoro sull’urgenza neurologica nella rete regionale, sottolineando la collaborazione sinergica tra neurologi, neurochirurghi, neuroradiologi e neurorianimatori.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2024 alle 12:05 sul giornale del 15 maggio 2024 - 14 letture






qrcode