SEI IN > VIVERE VARESE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Tradate: nessuna riduzione di attività per la Pediatria

2' di lettura
16

Come anticipato in una precendente nota alla stampa, la Direzione di ASST Sette Laghi è impegnata per potenziare l'organico dei medici assegnati alla Pediatria di Tradate.

In attesa che si perfezionino tutte le procedure di reclutamento avviate, l'attività della struttura è garantita, grazie alla collaborazione del Dipartimento Materno Infantile di ASST Sette Laghi, diretto dal Professore Massimo Agosti, che è anche Direttore della Scuola di Specializzazione in Pediatria dell'Università dell'Insubria.

Il Dipartimento, infatti, che comprende tutte le strutture a vocazione pediatrica dell'Azienda, compresa quindi la Pediatria di Tradate, ha un'organizzazione a rete che unisce l'hub dell'Ospedale Del Ponte con le sedi dislocate in ogni Presidio, garantendo la massima sinergia tra tutte le figure professionali che ne fanno parte.

Nel dettaglio, con la delibera numero 197 del 11 aprile scorso, ASST Sette Laghi ha aperto un avviso per l'assunzione a tempo determinato, e quindi più celere, di specialisti pediatri da destinare nello specifico alla sede di Tradate. Parallelamente, la stessa delibera ha disposto la pubblicazione di un bando di concorso a tempo indeterminato per pediatri da destinare a tutte le sedi aziendali, Galmarini compreso.

E' inoltre aperto un avviso per reclutare specialisti disponibili a prestare servizio nella Pediatria di Tradate in regime di libera professione. Quest'ultimo canale di reclutamento ha già registrato una prima disponibilità, appena contrattualizzata.

Sul fronte interno, inoltre, come anticipato, è la squadra del Dipartimento Materno Infantile a garantire la copertura di tutti i turni: "Sono davvero riconoscente al Prof. Agosti e a tutti i suoi collaboratori - tiene a ribadire il Direttore generale, Giuseppe Micale - Ancora una volta, hanno dimostrato non solo disponibilità e professionalità, ma profonda consapevolezza del loro ruolo all'interno dell'organizzazione aziendale e del valore della nostra rete di offerta considerata nel suo complesso".

"Conosciamo bene il problema della difficoltà nazionale a reclutare specialisti per le pediatrie a vocazione generalista e ci siamo resi disponibili ad intervenire a supporto di questa sede, come del resto già facciamo da anni, sia per Tradate, sia per Cittiglio, consapevoli della rilevanza strategica di questi avamposti del Dipartimento Materno Infantile - spiega il Prof. Agosti - Tradate ospita la Pediatria, appena rinnovata, e un importante punto nascita: essere HUB, come è il Del Ponte, significa anche avere la responsabilità delle sedi a noi collegate. I miei Collaboratori ne sono consapevoli e non si sono tirati indietro, dimostrando una volta di più che, ciò che sta loro più a cuore, ciò che li muove nella loro pratica quotidiana, ciò che li ha portati a formarsi e a lavorare per una grande Azienda come la nostra, è la cura dei piccoli pazienti, ovunque ce ne sia bisogno. Sono davvero fiero della mia grande squadra".



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-04-2024 alle 15:42 sul giornale del 19 aprile 2024 - 16 letture






qrcode