SEI IN > VIVERE VARESE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Pubblicata la delibera di emissione del bando di concorso per il nuovo Direttore del Pronto Soccorso

2' di lettura
12

È stata adottata mercoledì la delibera di emissione del bando di concorso per il conferimento dell'incarico di Direttore della Struttura complessa di Pronto Soccorso e Medicina d'urgenza.

Il bando descrive il profilo oggettivo della struttura di cui si andrà ad individuare, con apposita selezione, il successore del Prof. Walter Ageno.

In particolare, si sintetizza la mission del Pronto Soccorso, sottolineando come la sede di Varese ricopra una funzione di riferimento clinico e organizzativo all'interno delle reti dell'emergenza e urgenza di Regione Lombardia: rete Trauma Maggiore, rete STEMI per le emergenze cardiologiche e rete STROKE per le emergenze neurologiche.

Il profilo soggettivo previsto per il Direttore di tale struttura riflette la complessità dell'attività che dovrà governare, richiedendo non solo conoscenze, competenze ed esperienze professionali nel settore dell'emergenza e urgenza e di pronto soccorso e del modello regionale lombardo dell'emergenza e urgenza, oltre a competenze delle specifiche modalità organizzative e dei percorsi clinico-assistenziali in relazione alle diverse tipologie di gravità del paziente, ma sottolinea la necessità di capacità ulteriori: quella di individuare le priorità di attività della struttura in rapporto alle esigenze del territorio, di relazionarsi con efficacia e promuovere l'integrazione con la medicina del territorio, la capacità di introdurre innovazioni tecnologiche e organizzative per ottimizzare i percorsi di diagnosi e cura, la conoscenza dei processi di programmazione e controllo ai fini di una gestione strategica delle risorse assegnate, a partire dal personale, e la capacità, fondamentale, di favorire l'integrazione fra il Pronto Soccorso e le altre strutture aziendali.

"In accordo con il Rettore dell'Università dell'Insubria, abbiamo avviato richiesta di autorizzazione alla Regione per assegnare questo rilevante incarico tramite concorso - spiega il Direttore Generale di ASST Sette Laghi, Giuseppe Micale - Il Pronto Soccorso è un ganglio centrale della rete di ASST Sette Laghi, che opera in sinergia con tutte le altre strutture e che può funzionare bene solo se il resto dell'organizzazione funziona bene, e viceversa Per questo il profilo del Direttore del PS è così impegnativo e richiede competenze marcatamente gestionali accanto a quelle cliniche. Competenze che certamente ha già dimostrato di avere il Dott. Massimo Bianchi, a cui ho assegnato l'incarico di guidare il reparto in questa fase, in attesa degli esiti del concorso. Altrettanto decisiva per il Pronto Soccorso varesino resta la sinergia con l'Università dell'Insubria: grazie alla Scuola di Specializzazione in Medicina d'Emergenza - Urgenza, professionisti nuovi e preparati entrano a dare supporto all'équipe e garantiscono il ricambio generazionale. Accanto alla figura del Direttore del PS, quindi, resta cruciale il ruolo da poco assegnato ad uno stimatissimo specialista, formatosi proprio nel nostro Pronto Soccorso, il Prof. Marco Donadini".



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-03-2024 alle 17:27 sul giornale del 28 marzo 2024 - 12 letture






qrcode