SEI IN > VIVERE VARESE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Tradate: dal 19 marzo il reparto di Pediatria dell’Ospedale sarà attivo nella nuova sede, appena inaugurata

2' di lettura
10

Si completerà martedì 19 marzo il trasferimento della Pediatria di Tradate nel nuovo reparto inaugurato la settimana scorsa.

La nuova sede del reparto è stata realizzata ristrutturando completamente l'area al terzo piano del Padiglione Monoblocco.

Per chi accede al reparto, l'impatto è considerevole perchè si viene immediatamente accolti in un ambiente colorato e rasserenante, ma anche stimolante, grazie all'opera pittorica degli artisti coinvolti dalla Fondazione Il Ponte del Sorriso. La bellezza di questi spazi è proporzionale all'attenzione per i percorsi e l'organizzazione sanitaria con cui sono stati progettati.

La Pediatria di Tradate fornisce attività finalizzate al ricovero e alla cura dei pazienti pediatrici di età compresa da 3 giorni a 18 anni, affetti da patologie acute e croniche. Le patologie croniche principalmente trattate sono quelle allergologiche, infettivologiche, il diabete mellito in età pediatrica, la Sindrome di Down, le problematiche del bambino adottato all’estero. Alla Pediatria afferisce, da agosto 2023, la Struttura Semplice di Diabetologia, dedicata alla cura di pazienti pediatrici affetti da Diabete mellito in età pediatrica.

La nuova Pediatria è composta da ambienti pensati specificamente per le diverse funzioni a cui sono dedicati: c'è un'area per i lattanti, un'altra per i bimbi sopra l'anno di età e un'altra per gli adolescenti.

Ogni stanza, che può accogliere al massimo due letti, è dotata di bagno, televisore e poltroncine letto per i genitori. Due camere sono destinate alla degenza in isolamento, adatte ad accogliere sia bambini infettivologici, per evitare che diffondano l'infezione, sia bambini immunodepressi, per evitare che vengano contagiati.

Per le mamme è presente una tisaneria con cucina.

All’ingresso del reparto, prima dell'area della degenza, c'è l’area che ospita gli ambulatori con rispettiva sala d’attesa e bagno per gli utenti.

Nel nuovo reparto sono presenti anche quattro sale, due per le visite, due per l'attesa, dedicate esclusivamente all'attività di Pronto Soccorso, con percorsi differenziati per pazienti infetti e non infetti.

A completare l'area della nuova Pediatria, oltre ai locali per il personale, un locale è destinato alla scuola in ospedale, attiva grazie all’accordo firmato dalla ASST con l’Istituto Comprensivo Galileo Galilei di Tradate, in virtù del quale una maestra viene incaricata annualmente per svolgere attività scolastica con i bambini ricoverati.

Dal punto di vista clinico, la Pediatria del Galmarini, diretta dalla Dott.ssa Elisabetta Bussolini, lavora in rete con la sede centrale dell'Ospedale Del Ponte, nell'ambito del Dipartimento materno-infantile di ASST Sette Laghi, diretto dal Prof. Massimo Agosti.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-03-2024 alle 16:26 sul giornale del 19 marzo 2024 - 10 letture






qrcode