13.800 euro donati da AIL all'Ematologia varesina grazie a un viaggio di 1200 chilometri in bicicletta

2' di lettura 24/04/2023 - Si sono conclusi i lavori di sistemazione della "Family Room", un locale arredato come un salotto di casa, che permetterà ai pazienti e ai loro cari di vivere momenti di tranquillità, in un ambiente confortevole e familiare.

Il progetto, fortemente voluto dal Prof. Francesco Passamonti, direttore dell'Ematologia e da AIL Varese, Associazione italiana contro le Leucemie, che da anni supporta il reparto varesino, è stato realizzato grazie alla raccolta fondi organizzata da Luke Ponsonby, giovane londinese che nel 2014 è stato soccorso dopo un malore, mentre si trovava all’Agusta Westland per imparare a pilotare un elicottero, è stato portato in Ospedale a Varese e curato dai professionisti dell'Ematologia varesina, per una leucemia linfoblastica acuta e ora è guarito.

Nell'aprile di quell'anno, Luke insieme ad altri 6 compagni di avventura, è partito in bicicletta da Londra per raggiungere, dopo un tragitto di 1200 chilometri, Varese. In quell'occasione Luke ha aperto un canale Youtube e una pagina Facebook per far conoscere la sua storia e per raccogliere fondi da destinare al reparto dell'Ospedale di Circolo.

Il sogno di Luke Ponsonby di realizzare un locale adeguato, con tutti i confort, per trascorrere con i famigliari e gli amici, le ore tra una terapia e l’altra, si è ora finalmente realizzato.

Il Presidente di AIL Varese, Cristiano Topi dichiara - questa sala è stata arredata per offrire la possibilità di trascorrere dei momenti di serenità ai pazienti ricoverati e ai loro cari, ricreando un ambiente famigliare, nel rispetto delle esigenze del paziente ematologico fragile.

I pazienti potranno usufruire di un’area salotto con smart TV per un momento di svago con serie TV preferite o la partita della propria squadra del cuore ed un’area soggiorno per poter fare 4 chiacchiere comodamente seduti ad un tavolo. La sala è stata inoltre dotata di un apparecchio per ionizzare e purificare l’aria, rendendo l’ambiente ancor più sicuro.

AIL Varese è stata importante per la nascita del reparto di Ematologia varesino - commenta il Prof. Francesco Passamonti, Direttore dell'Ematologia e docente all'Università dell'Insubria - e questo nuovo progetto, realizzato anche grazie a LuKe Ponsonby, è un tassello essenziale. La professionalità degli specialisti che dirigo è fondamentale per la cura delle patologie di tutti i pazienti che si rivolgono alla nostra struttura, ma è importante che anche l'aspetto umano venga sempre garantito e per questo motivo non posso che ringraziare nuovamente l'Associazione.









Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-04-2023 alle 10:26 sul giornale del 26 aprile 2023 - 34 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/d5n9





logoEV
logoEV
qrcode