SEI IN > VIVERE VARESE > CRONACA
articolo

Maiolati Spontini: incidente sulla SS76, la vittima è un imprenditore di Varese, Attilio Vanoli. Aveva 66 anni

1' di lettura
10

E' un imprenditore di Varese, Attilio Vanoli, 66 anni, la vittima del tragico incidente verificatosi nel pomeriggio di giovedì lungo la SS 76 in direzione Ancona, all'altezza dello svincolo per Moie di Maiolati Spontini (AN).

L'uomo che viaggiava con il suo furgone si è fermato a lato della strada, ma è stato investito e scaraventato nella scarpata morendo sul colpo.

Vanoli, imprenditore di Besozzo da qualche anno aveva esteso l’attività della sua V2 Components anche nelle Marche, a Fabriano. Era impegnato nel settore della fabbricazione e assemblaggio di piani in vetroceramica per cucine.

Sul posto dell'incidente i vigili del fuoco e la polizia stradale che sta facendo luce sulla tragedia. Pare che il furgone di Vanoli, un Mercedes Vito con agganciato un carrello, si sia fermato lungo la corsia di destra, a una trentina di metri dalla piazzola di sosta in un tratto senza corsia di emergenza. Non è chiaro se l'uomo si sia fermato a causa di un guasto, ma pare che avesse il cofano alzato. A quel punto è sceso dal mezzo e si è diretto verso la parte posteriore. In quel momento è sopraggiunta una Audi A3, condotta da un uomo di Bari che ha travolto Vanoli. Da chiarire se la vittima sia stata colpita direttamente dall’auto oppure dal carrello del furgone.

Dopo l'impatto, il varesino è stato sbalzato oltre il guard-rail, finendo nella scarpata sottostante, dopo un volo di qualche metro morendo sul colpo.



Questo è un articolo pubblicato il 14-04-2023 alle 12:29 sul giornale del 15 aprile 2023 - 10 letture






qrcode