SEI IN > VIVERE VARESE > CULTURA
comunicato stampa

Saronno: si amplia l’offerta dell’istruzione per gli adulti. Nuovo accordo tra Comune, CPIA e Parrocchia

1' di lettura
44

Grazie ad un accordo tra il Comune di Saronno, il CPIA Varese (centro provinciale per l’istruzione degli adulti) e la Parrocchia Ss. Pietro e Paolo, da marzo a giugno è possibile sperimentare il potenziamento dell’offerta didattica di alfabetizzazione linguistica rivolta agli adulti stranieri.

L’intervento dell’Amministrazione è stato necessario per far fronte all’alto numero di richieste di iscrizione ai corsi del CPIA, iscrizioni che non hanno potuto essere accolte nella loro totalita: sono circa 400 gli adulti che frequentano quest’anno i corsi di alfabetizzazione per stranieri e una trentina di persone, perlopiù donne, sono rimaste fuori per il raggiungimento del numero massimo di partecipanti.

Da qui, il coinvolgimento della Parrocchia, che ha messo a disposizione i suoi spazi in via Roma 5 la mattina, dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 13.30, da questo mese di marzo al prossimo giugno. L’Amministrazione dara un contributo al CPIA all’interno del Piano per il Diritto allo Studio, così che il CPIA possa far fronte alle spese per la sala parrocchiale.

“Abbiamo trovato grande disponibilita da parte di tutti i soggetti coinvolti – commenta l’assessore all’Istruzione, Gabriele Musarò – così da poter includere le mamme straniere rimaste fuori dai percorsi di alfabetizzazione. Per facilitarle abbiamo ottenuto l’organizzazione mattutina dei corsi, in modo da non obbligare le donne interessate al corso a rinunciare a causa dell’orario di cura dei propri bambini e ragazzi. Una scelta senza dubbio condivisa dalla nostra Amministrazione nell’ottica dell’integrazione e delle pari opportunita”.

La sperimentazione durera fino a giugno e successivamente verranno monitorati i risultati in vista della prossima stagione scolastica.

L’assessore all’Istruzione Gabriele Musarò
Il Sindaco Augusto Airoldi



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-03-2023 alle 15:46 sul giornale del 09 marzo 2023 - 44 letture






qrcode